Filippine, 7 luoghi imperdibili

Il paradiso delle Filippine

Le Filippine si trovano nell’Oceano pacifico e si contano fino a 7000 isole tutte diverse tra loro. Non solo mare in questo incredibile Paese, preparati a vivere un viaggio all’insegna dell’avventura. Ti suggeriamo, di seguito, 7 posti che riteniamo imperdibili. Prima però vogliamo consigliarvi il periodo migliore per visitare queste isole: da dicembre ad aprile, meglio ancora i mesi di febbraio e marzo quando le temperature sono un po’ meno calde e afose.

Cosa vedere nelle Filippine:

MANILA: e la capitale delle Filippine e, seppur pochi turisti si concedono uno stop in questa città, il nostro consiglio è di dedicare 1 o 2 giorni a questa città dove passato e futuro si fondono. Vi segnaliamo i luoghi e i monumenti dedicati a Rizal, eroe nazionale; Intramuros, la città fortificata; i mercati di Quiapo; Binondo, la Chinatown, Escolta street, nel quartiere di Binondo.


BACOLOR: una delle città devastata dall’eruzione vulcanica dei rimi anni ’90.


BANAUE: famosa peri suoi terrazzamenti, scavati oltre 2000 anni fa nella montagna, ancora oggi utilizzati per l’agricoltura. Patrimonio UNESCO dal ’95.


SAGADA: piccolo paesino di montagna noto per i suoi chalet in legno, luogo ideale per chi vuole fare un’esperienza di trekking o rafting.. Grotte sotterranee e incredibili anfratti naturalistici. Nota in tutto il mondo per le sue bare sospese, un’impressionante cimitero verticale.


VIGAN: un mondo incantato, una delle più belle città coloniali spagnole conservate in Asia. Patrimonio UNESCO dal’99.


DONSOL BAY: dove avrete la possibilità di avvistare squali e balene., anche solamente praticando snorkelling.


VULCANO MAYON: e il vulcano piu attivo delle Filippine, conosciuto anche come “il cono perfetto”. Parco nazionale dal 1938, il primo delle Filippine.

Scrivici a info@beetourist.com per ricevere un preventivo gratuito.

Leave a Comment

Your email address will not be published. All fields are required.