fbpx

Svizzera: trenino del Bernina da Tirano a St. Moritz

(0)
Prezzo per persona 345
  • Europa
  • Natura
  • On the road
  • Piccolo gruppo
  • viaggio di gruppo

trenino-del-bernina
trenino-rosso-svizzera-paesaggi
tirano-saint-moritz-treno-rosso
trenino-rosso-svizzera

Descrizione

Da Tirano a St. Moritz sul trenino rosso del Bernina

26 Febbraio – 27 Febbraio 2022

Attraverseremo luoghi Patrimonio dell’UNESCO.

Ritrovo a Tirano con arrivo St. Moritz, dove avremo incluso anche il pranzo.

Parti con noi e vivi un esperienza autentica tra le Alpi Svizzere!

 


Programma

[/toggle]

Benvenuti in Svizzera Bees! Il viaggio dall'Italia non è incluso nella quota per permettere a tutti di raggiungere Tirano come meglio crediate: o in treno da Milano Centrale, o con mezzo proprio. Possiamo prenotarvi una notte aggiuntiva a Tirano nel caso vogliate arrivare con tutta calma il giorno prima.

Alle ore 10.30 ritrovo alla stazione di Tirano da dove partiremo con il nostro trenino rosso del Bernina.

Saliremo a bordo delle nostre carrozze panoramiche e ci godremo due ore di viaggio mozzafiato.

Arrivati a St. Moritz avremo il pranzo incluso in uno dei ristoranti partner.

Successivamente raggiungeremo l'hotel (una vera chicca) e faremo il check-in.

Cena libera.

Dopo la colazione cominceremo la visita di questo paesino, perdendoci per i suoi vicoli e facendoci catturare la sua vibrante energia.

Possibilità di escursioni extra.

Nel pomeriggio andremo a prendere il trenino rosso del Bernina che ci condurrà nuovamente a Tirano dove terminerà il nostro weekend.

Rientro libero.

Alla prossima viaggiatori!.

N.B. L’itinerario può subire variazioni laddove le condizioni meteo non consentano di seguire il programma stabilito, ovvero si decida di fare una deviazione di percorso per aggiungere al nostro viaggio quel tocco di improvvisazione e sorpresa in perfetto stile Bee.

  • Viaggio A/R sul trenino rosso del Bernina
  • St. Moritz, hotel 4* in camera doppia condivisa con colazione
  • Pranzo a St. Moritz
  • Assicurazione medico/bagaglio compresa copertura annullamento causa COVID-19 (assistenza sanitaria in viaggio, spese mediche, annullamento per malattia da pandemia e messa in quarantena)
  • Tour leader dall’Italia

  • Viaggio dall’Italia
  • Pasti e bevande non indicati
  • Escursioni extra non incluse
  • Spese extra e di carattere generale
  • Tutto ciò non descritto nella voce “la quota comprende”

 

FERMA IL TUO POSTO

  • Acconto del 30%  al momento della prenotazione
  • Saldo entro 15 giorni prima della partenza

CANCELLATION POLICY

Cancellazione entro 30 gg dalla partenza: penale acconto versato solo nel caso in cui la cancellazione non sia coperta dall'assicurazione annullamento.

A partire dai 15 giorni prima della partenza: penale del 100% del costo del viaggio solo nel caso in cui la cancellazione non sia coperta dall'assicurazione annullamento.

Nel caso in cui il passeggero dovesse cancellare il viaggio poiché risulta positivo al covid-19 verrà attivata la polizza stipulata in fase di acquisto.

Beetourist si riserva di cancellare il viaggio qualora la situazione sanitaria non consenta una partenza in sicurezza ed è previsto il rimborso dell’intero importo della quota versata.

 

Vuoi saperne di più? Scrivici su prenotazioni@beetourist.com

<

COVID - Regole per l'ingresso in Svizzera

A partire dal lunedì 20 dicembre 2021 tutti i viaggiatori che si recano in Svizzera, comprese le persone vaccinate e guarite, devono essere in grado di presentare un test PCR (max 48h prima) o un test rapido negativo(max 24h prima) all'ingresso.

I viaggiatori delle regioni di confine sono esenti da questo obbligo. In Germania, questo include gli stati federali di Baden-Württemberg e Baviera, in Francia, le regioni di Grand-Est, Bourgogne / Franche Comté e Auvergne / Rhône-Alpes, in Italia, Piemonte, Valle d'Aosta, Lombardia e Trentino / Alto Adige e in Austria, gli stati federali di Tirolo e Vorarlberg.

Inoltre, l'obbligo del certificato nelle aree interne sarà reso più severo. La regola delle 2G sarà introdotta nei ristoranti e nei bar. L'accesso è quindi consentito solo alle persone vaccinate o guarite. Inoltre, le maschere e i posti a sedere sono ancora obbligatori. Nei trasporti pubblici, le maschere sono ancora obbligatorie ma i certificati no.