fbpx

SPEDIZIONE AD OYMYAKON

SIBERIA

16 – 26 GENNAIO 2021

Un viaggio in una delle terre più remote del pianeta, la Siberia dove in inverno il termometro arriva a toccare i -50°

Un’esperienza unica nel suo genere!

Attraverseremo pianure fatte di permafrost, parchi innevati e laghi ghiacciati fino a raggiungere il paese più freddo del Mondo, Oymyakon.

Conosceremo a fondo la cultura e la tradizione della popolazione yakuta, saremo ospitati da famiglie che ci racconteranno com’è vivere in una condizione di freddo estremo.

Una sfida destinata a pochi, tu farai parte di quelli?

ITINERARIO DI VIAGGIO

16 GENNAIO

Arrivo a Mosca, incontro in aeroporto con la guida italiana, trasferimento in Hotel e pernottamento

17 GENNAIO

Colazione ed incontro con la guida locale per fare un tour della città

Mosca è la capitale della Federazione Russa e rappresenta un insieme unico di capolavori di architettura antica e di moderni edifici high-tech.

In poche ore, avremo un assaggio dei suoi principali punti di riferimento, come la Piazza Rossa, il Cremlino, il Parco della Vittoria, la Casa Bianca, l’Arbat, la Cattedrale di Cristo Salvatore, la piattaforma di osservazione delle colline di Sparrow, l’Università di Lomonosov e molto altro ancora!

È un’interessante ed efficiente introduzione alla più grande città d’Europa.

Tempo libero per il pranzo

Cremlino Visiteremo uno dei luoghi più noti di Mosca – il Cremlino con le sue mura di mattoni rossi e le 20 torri che custodiscono la loro storia unica.

Dalla sua prima costruzione nel 1156 come fortezza di legno per ordine del Granduca Yuri Dolgoruky, è stato ricostruito più volte. L’aspetto attuale è stato formato nel 1495 dai migliori architetti della Russia e dell’Italia.

Oggi il Cremlino è la residenza del presidente russo e il principale simbolo del Paese, venerato da tutti i suoi cittadini.

Armory Chamber. La Camera dell’Armeria è uno dei più antichi musei del Cremlino. Fu fondata nel 1511, ma la costruzione dell’attuale edificio risale al XIX secolo.Qui si può trovare un’inestimabile collezione di armi e armi ornate, i Gioielli della Corona degli Zar russi, le loro carrozze e i loro troni, insieme a mobili, abiti reali, gioielli e doni diplomatici dal XII al XIX secolo.

Cena libera e trasferimento in aeroporto e volo notturno Mosca – Yakutsk

18 GENNAIO

Arrivo a Yakutsk in mattinata.

Incontro con il referente e trasferimento in hotel e Tempo libero.

Giornata dedicata alla visita della città ed allo shopping di vestiti caldi dalle 14:00 alle 19:00. Visita al Museo Mammut e al tunnel di ghiaccio “Regno del Permafrost”.

(noto anche come Museo del Permafrost).

Cena presso il ristorante del complesso etnografico “Chochur Muran” (pasti non inclusi da pagare in loco).

Rientro in Hotel e tempo libero

 19 GENNAIO

 Il viaggio comincia con con un primo spostamento di circa 4 ore che ci porterà lungo il fiume Lena a Sud di Yakutsk.

Passeremo la città di Pokrovsk e gli insediamenti di Bulgunnyakhtah, Elanka, e Tumul.

Ci fermeremo ai Pilastri di Pietra di Elanka, dove faremo l’esclusiva escursione alle

antiche grotte e pitture rupestri.

Da Batamai village, attraverseremo il fiume Lena fino a Lena Pillars con una motoslitta con slitta passeggeri, l’escurisone durerà circa 2 ore.

Rientro a Yakutsk per la notte

La temperatura può scendere fino a -30°C e -45°C inoltre dovrà essere considerato il fattore vento.

 20 GENNAIO

 Tempo di percorrenza totale: 10 ore

Sistemazione in appartamenti privati

Partenza alle ore 9.00

Il percorso per arrivare fino al villaggio di Khandyga prevede diverse soste per i pasti e per le foto.

Attraverseremo il fiume Lena lungo la strada di ghiaccio dove faremo una meravigliosa foto di gruppo, proseguiremo con una sosta sulla riva opposta al fiume per godere del paesaggio fluviale con Yakutsk sullo sfondo.

Attraverseremo diversi villaggi tradizionali della Jacuzia, dove ci fermeremo per delle foto fino al raggiungimento del fiume Aldan per poi arrivare in serata a Khandyga.

Ci saranno due fermate lungo il tragitto per mangiare e per un caffè ( escluso )

21 GENNAIO

 Tempo di percorrenza totale: 12 ore

Sistemazione e cena in famiglia a Oymyakon.

Partenza alle ore 8.00 per raggiungere Oymyakon a tarda notte

Lungo il tragitto sarà possibile fare colazione ( non inclusa ) in un bar a Khandyaga

Durante il percorso saranno previste diverse fermate tra cui:

Visita al museo del Gulag ( se aperto ) ed al memoriale dedicato alle vittime di questo sistema ed al Chernyj Prizhim.

Inoltre ci fermermo per fare rifornimento nei villaggi di Kyubyume e Tomtor

Arrivo a Oymyakon, cena e pernottamento

 22 GENNAIO

 Questa giornata sarà dedicata alla condivisione dei momenti di vita quotidiana ad alla storia e cultura degli abitanti di questo luogo così remoto.

Cominceremo la giornata con la colazione in famiglia per poi fare fare dei veri e propri esperimenti con il freddo, tipo congelare le proprie magliette o la frutta e scattare foto di questo incredibile fenomeno.

Visiteremo poi “Il Polo del freddo” ed incontreremo Chyskhaan, custode del freddo dove riceveremo il Certificato di “Polo del freddo”; proseguiremo con una passeggiata in città.

Pranzo in famiglia

Il pomeriggio ci dirigeremo sul fiume Indigirka dove potremo vedere e provare la tradizionale pesca sul ghiaccio

Rientro per cena in famiglia e serata presso l’Archy House, centro spirituale e culturale di Oymyakon

A chiusura della giornata ci verrà offerto dell’ottimo te in famiglia.

 23 GENNAIO

 Tempo di percorrenza: 12 ore

Sistemazione in Hotel

Sveglia e colazione, ultimi saluti alla famiglia ospitante prima di ripartire per Jakutsk

Sulla strada ci fermeremo per far visita alla fattoria di cavalli yakutiani, razza siberiana originale per poi proseguire fino a Tomtor dove visiteremo il tunnel del ghiaccio un’ ex deposito con pareti completamente ricoperte di cristalli di ghiaccio, saliremo poi sulla collina per poter ammirare l’intera valle di Oymyakon.

Se sarà possibile, potremo visitare anche il campo invernale degli allevatori di renne e provare l’esperienza di salire su una slitta ed assaggiare il cibo tipico.

Due fermate ai caffè lungo la strada lungo il percorso (pasti esclusi).

Arrivo a Khandyga in tarda serata.

 24 GENNAIO

 Lasceremo l’hotel a Khandyga alle 08:00 del mattino per arrivare in tarda serata a Jakutsk

Durante il viaggio di rientro faremo delle fermate nei villaggi di Uolba e Churapcha/Tyungyulyu (pasti esclusi).

Se avremo del tempo, visiteremo il Museo di storia e architettura all’aperto nel villaggio di Cherkekh (i biglietti d’ingresso non sono inclusi).

Arrivo e trasferimento in Hotel

 25 GENNAIO

 Giornata libera da poterla dedicare allo shopping, relax o semplicemente ad un giro della città.

Concluderemo la nostra spedizione con una cena tipica yakuta

Notte a Yakutsk

 26 GENNAIO

Trasferimento in aeroporto e rientro in Italia

QUOTA A PERSONA IN CAMERA CONDIVISA

3675

SUPPLEMENTO SINGOLA ( Solo Hotel ) € 190,00

GRUPPO DI MASSIMO 12 PERSONE

 Partenza garantita al raggiungimento di 8 partecipanti

( nel caso di mancata partenza, verrà rimborsata la quota )

 

La quota comprende:

  • 1 Notte a Mosca con prima colazione
  • 4 Notti a Yakutsk con prima colazione
  • 2 Notti a Khandyga in Guesthouse in camere doppie e triple con bagno e cucina condivisi ( no colazione )
  • 2 Notti ad Oymyakon in Guesthouse ( incluso 2 colazioni, 1 pranzo, 2 cene, camere doppie/triple, cucina condivisa, bagno esterno, lavello interno )
  • Trasporti come da programma
  • Guida italiana a Mosca
  • Guida inglese in Yakutsk
  • Pasti come da programma
  • Fee di ingresso come da programma

La quota NON comprende:

  • Volo internazionale ITALIA RUSSIA
  • Volo interno MOSCA – YAKUTSK
  • Pasti e bevande dove non espressamente indicati
  • Visto e Documenti
  • Mance
  • Assicurazione annullamento ( da quotare )
  • Tutto ciò che non è espressamente indicato nella voce “la quota comprende”

PRENOTAZIONE:

  • Acconto di € 1.100,00 al momento della prenotazione
  • Saldo 1 mese prima della partenza

CANCELLAZIONE:

  • dal giorno successivo alla prenotazione fino a 29 giorni prima della partenza 50% della quota di partecipazione
  • da 28 a 15 giorni prima della partenza 80% della quota di partecipazione
  • da 14 al giorno della partenza 100% della quota di partecipazione 

INFORMAZIONI UTILI:

 

Passaporto: Il passaporto deve avere una validità residua di alemeno 6 mesi dalla data di rientro e deve avere 2 pagine vicine libere per la richiesta del visto

Strutture ricettive: Le strutture ricettive in Khandyga e Oymyakon saranno guesthouse dato che in questi villaggi non esistono degli Hotel veri e propri; la cucina ed il bagno sarà condiviso e nel caso di Oymyakon, sarà esterno alla struttura.

Clima: La temperatura prevista per il periodo indicato è di una massima di -36° ed una minima di – 47°. Le guide si riservano la possibilità di modificare il programma in base al meteo

COSTO NOLEGGIO VESTIARIO PESANTE:

Ogni pacchetto di abbigliamento include un cappello di pelliccia, un parka invernale (giacca), pantaloni INVERNALI, stivali di feltro (valenki), guanti.

Tariffe per l’inverno 2019 – 2020:

Pacchetto di 1 giorno – 65 EUR

Pacchetto di 2 giorni – 90 EUR

Pacchetto 3 giorni – 105 EUR

Pacchetto 4 giorni – 125 EUR

Pacchetto di 5 giorni – 140 EUR

+ giorno extra 12 EUR al giorno

 

PER INFORMAZIONI PIU DETTAGLIATE, POTETE CONTATTARE IL SIG. GUIDO SPERANDIO ( Organizzatore dall’Italia) al seguente numero +39 351 883 1927

LA TUA COORDINATRICE

Giorgia Salvatori
Giorgia Salvatori
Coordinatrice, Travel Designer e Content Creator

Viaggiatrice nata, curiosa fino al midollo ed amante della Natura incontaminata; potrete seguirmi nel freddo delle montagne e dei ghiacciai, nei caldi deserti di Africa ed Americhe oppure tra i templi dell’Oriente.

Leave a Review

Your email address will not be published.