03 - 13 Marzo 2023

IL GRUPPO: Massimo 7 Persone

 

2290€

PRENOTA ORA

INDIA:
Viaggio fotografico

Viaggio di Gruppo fotografico in INDIA: Alla scoperta della secolare cultura dei Konyak e degli Apatani

03 – 13 Marzo 2023

Nel nord est indiano, tra le montagne del Tibet e le foreste Birmane, incastonate tra fiumi e piantagioni di tè andremo a scovare due delle regioni più remote di questo meraviglioso paese : il Nagaland e l’Arunachal Pradesh.
Inizieremo entrando a contatto con i Konyak : gli ultimi tagliatori di teste vi-venti al mondo, conosceremo i loro usi e costumi, entreremo nelle loro case e vivremo a stretto contatto.
Attraverso passaggi nella foresta raggiungeremo villaggi remoti di questo angolo di Nagaland, dove questi anziani uomini dal vi-so tatuato vivono ancora oggi.
Ci sposteremo poi, attraversando la colorata regione dell’Assam fino a rag-giungere l’Arunachal Pradesh e le sue donne Apatani. Qui avremo modo di vi-sitare i villaggi che circondano la valle di Ziro ed entrare a contatto con una vi-ta totalmente differente dalla nostra.
Tutto questo con l’assistenza di una guida locale e due jeep a nostra completa disposizione, senza le quali queste zone sono impossibili da raggiungere.

Precedente
Successivo

Itinerario

Al nostro arrivo all’Aeroporto di Dibrugarh, ci accoglierà la nostra guida per condurci presso il nostro hotel.

Se avrete tempo, voglia ed energie, potremo fare un giro per la città, visitare il mercato locale  accompagnati dalla guida. In alternativa, relax in hotel.Cena e pernotto in loco.

(Tempo indicativo transfer : 6 ore)

Dopo la colazione, caricheremo le nostre jeep e partenza per Mon.

Durante il tragitto faremo sosta a Sibsagar dove potremo visitare uno dei più famosi templi Hindu.

Le strade in questo angolo di India non facilitano gli spostamenti, attraverso valichi di montagna e paesaggi straordinari raggiungeremo la città Konyak per eccellenza: Mon.

Dopo un obbligato passaggio alla stazione di polizia per registrare la nostra presenza ( sono regioni che richiedono permessi speciali per la visita ) ci sistemeremo nelle stanze, visiteremo il mercato locale e passeggiata tra le viuzze di questa piccola ma caotica città nella giungla.

Cena e pernotto in loco.

(Tempo indicativo transfer 3 ore)

Dopo la colazione, partiamo alla volta del villaggio di Longwa. Posto esattamente sulla linea di confine con la Birmania , questo villaggio conta pochi centinaia di abitanti sul picco di una montagna da cui si gode di una vista panoramica della giungla incredibile. Sulla strada potremo fare sosta presso i villaggi di Tangnyu e Sheanghah.

La strada che percorreremo di per sé vale già il viaggio per gli incredibili scenari che saprà regalarci ma una volta arrivati a Longwa vi renderete conto di essere arrivati davvero in un posto unico al mondo. Poche centinaia di persone vivono in questo villaggio, non esistono negozi ed hotel. Alloggeremo infatti in una delle due guesthouse esistenti vivendo a stretto contatto con la comunità locale.

Nel pomeriggio conosceremo i primi Konyak, entreremo nelle loro case e intorno ad un fuoco ed un immancabile tazza di tè potremo dare il via alle nostre sessioni fotografiche. Visiteremo poi i Morungs ( dormitori per i giovani konyak ) e la casa dell’Angh (capo villaggio).

Cena e pernotto in loco.

Dopo la colazione, si parte .Questa volta lasceremo ferme le jeep e cammineremo per alcuni km nella foresta e attraverseremo un “confine immaginario” raggiungendo infine il villaggio birmano di Longwa wasa.

Viaggiatori passati da qui se ne contano sul palmo di una mano, mangeremo con loro e ascolteremo le loro storie per poi rientrare nel primo pomeriggio .

Visiteremo la casa di qualche altro guerriero Konyak per poi goderci il tramonto e confrontarci intorno al fuoco degli scatti realizzati in giornata.

Cena e pernottamento

(Tempo indicativo transfer 3 ore)

Dopo la colazione, continueremo la scoperta di questo straordinario popolo.

Riscenderemo la montagna e faremo sosta a Hongphoi.

Qui protetta dalla foresta vive una delle più famose comunità Konyak, riuniti nella capanna del capovillaggio tantissimi anziani dal volto tatuato ci accoglieranno per racconti di una vita cosi lontana dalla nostra che ci sbalordirà. Ci muoveremo all’interno della capanna per fotografare questi che sono davvero gli ultimi “head hunters” ancora in vita . Sosteremo nel villaggio circa 3 ore per poi tornare a Mon per riposarci e cenare, il giorno dopo ci aspetta un lungo viaggio !

(Tempo indicativo transfer : 6 ore)

Dopo la colazione, si riparte per l’Assam, soste in queste meravigliose piantagioni di tè : forse la più famosa dell’intera penisola indiana . Il nostro arrivo a Dibrugarh cade nel giorno che si festeggia l’Holi festival, ci tufferemo nelle strade per fotografare una delle celebrazioni più famose al mondo.

Cena e pernotto in loco.

(Tempo indicativo transfer : 9 ore)

Lungo viaggio che ci condurrà nel cuore dell’Arunachal

Pradesh. Le pratiche doganali ( anche questa è una regione che richiede dei permessi speciali ) ci permetteranno di spezzare il viaggio acquistare qualche snack.

Qui sembra un altro stato, i tratti tibetani degli abitanti ci suggerisce l’incredibile varietà di culture su cui nasce lo stato indiano.

Qui ci potremo finalmente immergere totalmente nella cultura Apatani. Questa popolazione è nota per le sue donne dal volto tatuato e dai dilatatori nasali che le rendono uniche al mondo.

Alloggeremo presso una famiglia locale in una graziosa guesthouse con un incredibile vista sulla vallata e le sue piantagioni di riso. Visita al museo Apatani e al villaggio, cena e pernotto in loco.

Colazione tipica e poi di corsa fuori per le strade. Le anziane Apatani sono solite raggiungere le piantagioni molto presto al mattino, ci muoveremo quindi verso il vicino villaggio di Hong, attraverso risaie  e piantagioni di bambù fino ad entrare nelle loro case per il focus del nostro viaggio : ritrarle con le nostre macchine fotografiche!

La giornata la proseguiremo fino al calare del sole per poi tornare stanchi e soddisfatti dalla nostra “ famiglia Apatani “ per una rilassante serata intorno al fuoco.

Cena e pernotto in loco

Colazione e poi visita presso i vicini villaggi di Hari e Bulla dove conosceremo nuove famiglie ed entreremo a contatto con tutte le anziane locali , per poi visitare nel pomeriggio i mercati e le attività di artigianato locale. Rientro al tramonto cena e pernotto in loco .

                             (Tempo indicativo transfer : 8 ore)

Lasceremo in mattinata Ziro, oggi ci attende un lungo rientro.

Lungo il viaggio sosta presso un villaggio Nishi, altra popolazione che vive le terre dell’Arunachal, pranzo al sacco e partenza fino a Dibrugarh dove giungeremo in serata .

Cena e pernotto in loco.

Trasferimento dall’hotel all’aeroporto e volo di rientro.

N.B. L!itinerario può subire variazioni laddove le condizioni meteo non consentano di se-guire il programma stabilito, ovvero si decida di fare una deviazione di percorso per ag-giungere al nostro viaggio quel tocco di improvvisazione e sorpresa in perfetto stile Bee.

–  I trasferimenti menzionati nel programma, con auto privata ;
–  Autisti e carburante;
–  Transfer da/per l’aeroporto;
–  Pernottamento in hotel e guesthouse (10 notti);
–  Guida locale in Nagaland
– Guida professionale (parlante inglese)di etnia Apatani che sarà con noi per tutto il viaggio;
– Tutti i pasti :
Colazioni, pranzo al sacco e cene ( Va anche qui ricordato che gli standard alimentari sono al di sotto di quelli che possono garantire le strutture ricettive in zone turistiche è fondamentale quindi anche qui sapersi adattare, reperiremo comunque facilmente frutta e snack lungo il percorso )
–  Acqua e tè
–  Assicurazione medico bagaglio base
–  Assistenza fotografica da parte del coordinatore :
Marco Simoni fotografo di viaggio vi accompagnerà in questi luoghi noti a lui. Grazie alle setti- mane passate in questi territori precedentemente vi condurrà direttamente nei migliori spot alla ricerca degli scatti più indimenticabili da riportare con voi a casa.
Durante le giornate avrete modo di confrontarvi ed essere supportati professionalmente nel vostro reportage, alla sera intorno al fuoco discuterete degli scatti realizzati in giornata.

–  Voli aerei;
–  Visto d’ingresso ;
–  Mance alle guide ed extra;
–  Bevande
–  Ingressi in musei o location che prevedono un biglietto di accesso
–  Tutto quanto non specificato in “IL PREZZO INCLUDE”.

PRENOTA ORA 2290€

E’ previsto un numero minimo di 4 partecipanti per un massimo di 7.
Non appena verrà raggiunto il numero minimo dei partecipanti, verrà confermata la partenza.

IMPORTANTE DA SAPERE:

 VACCINI

Non sono obbligatori, per maggiori info consultare il sito viaggiaresicuri.it

SISTEMAZIONI

 Le strutture prevedono sistemazioni in camere doppie non sempre sono garantiti i servizi privati o letti separati.

Le regioni che visiteremo non sono sempre perfettamente organizzate per l’accoglienza di visitatori, va quindi tenuta in considerazione l’ipotesi che possa mancare elettricità.

In alcune location potrebbe essere necessaria una “ bucket shower” ( doccia con secchio d’acqua )assolutamente in linea con le usanze locali, è fondamentale tenere a mente che visiteremo zone molto remote dove è necessario avere spirito di adattamento in determinate situazioni.

VISTO

Il Visto d’Ingresso, il quale va richiesto prima della partenza compilando il modulo presente su https://indianvisaonline.gov.in ha un costo attualmente di circa 50 euro. ( quota non inclusa ) Per visitare la regione dell’Arunachal Pradesh è necessaria la richiesta di un permesso speciale presso il governo Indiano, quota già inclusa nel pacchetto.

NB COVID

Le nuove linee guida prevedono adempimenti pre-partenza distinti, a seconda dei Paesi di provenienza, che vengono suddivisi in: 1) Paesi che hanno un accordo di reciprocità con l’India sul riconoscimento dei certificati vaccinali; 2) Altri Paesi.

L’Italia in questo momento rientra nella lista dei Paesi n. 1. 

I passeggeri  provenienti dall’Italia, devono dichiarare sul portale “Air Suvidha” (https://www.newdelhiairport.in/airsuvidha/apho-registration ): di aver completato un ciclo primario di vaccinazioni, indicando il luogo dove l’ultima dose e’ stata somministrata e la data della somministrazione oppure di essersi sottoposti a tampone COVID con esito negativo nelle 72 ore precedenti l’inizio del viaggio, indicando la data di effettuazione del tampone.

Il possesso di certificato vaccinale o tampone COVID negativo e’ normalmente verificato dalle compagnie aeree al momento dell’imbarco e più raramente all’arrivo, da parte delle autorità aeroportuali indiane.

In caso di positività al Covid-19, accertata a seguito di test allo sbarco in India o successivamente ad esso, le autorità indiane si riservano il diritto di disporre il soggiorno della persona interessata presso una struttura medica o “Covid Hotel” locale, con soggiorno obbligatorio e spese di soggiorno e cure mediche a carico dell’interessato.

PRENOTAZIONE

• Acconto del 1000€ al momento della prenotazione
• Saldo entro 30 (03/02/2023) giorni prima della partenza

CANCELLATION POLICY

  • Dal momento della prenotazione/versamento-acconto fino al 31 Gennaio 2023 la penale di cancellazione è pari all’importo versato come acconto.
  • Dal 01/2/2023 in caso di cancellazione la penale è pari all’importo della quota totale di partecipazione.

Su richiesta quotazione assicurazione annullamento.

Beetourist si riserva di cancellare il viaggio qualora la situazione sanitaria non consenta una partenza in sicurezza ed è previsto il rimborso dell’intero importo della quota versata.

Vuoi saperne di più? Scrivici su prenotazioni@beetourist.com

Cosa vedremo

2290€

03 - 13 Marzo 2023

Contattaci

Scrivici

Non sai cosa mettere in valigia!?!?
Hai dubbi o perplessità ??