fbpx
5 curiosità sulla Norvegia

5 curiosità sulla Norvegia

Bentornati beetrotters in questo nuovo blog, come ben sapete io amo le curiosità, oggi vi parlerò delle 5 curiosità sulla Norvegia.
La Norvegia questo paese scandinavo che comprende montagne, ghiacciai e profondi fiordi lungo la costa.

Come tutti sappiamo la capitale è Oslo famosa per i suoi musei e parchi ma non solo, la Norvegia ha tantissime curiosità quindi scopriamo insieme queste 5 curiosità sulla Norvegia.

1) Ha un pinguino come cavaliere del re

Andiamo nel 1961 quando il tenente della Guardia reale norvegese Nils Egelien visitò Edimburgo in occasione della Edinburgh Military Tattoo e si interessò ai pinguini reali dello zoo. Nel 1972, durante una nuova visita la sua unità adottò un pinguino. Il nome è un omaggio allo stesso Nils Egelien e a Olav V, re di Norvegia. Il pinguino ottenne il grado di lancia spezzata ed è stato promosso in occasione di ogni visita: nel 1982 è stato fatto caporale, nel 1987 sergente.

Poco dopo il primo Nils Olav è morto, e il suo posto è stato preso da Nils Olav II.

Arriviamo ai giorni nostri quando Nils Olav III nel 2008 è stato nominato cavaliere dal Re, e oggi può fregiarsi del titolo di Sir.

 

2) Andare in prigione non è così male

 

Di solito abbiamo una rappresentazione di prigione molto ben definita (cioè stanza piccola, un letto a castello ed una tv) invece in Norvegia no!

Tutti i detenuti hanno accesso a internet, anche nelle loro celle. Il ministero di giustizia ritiene che ciò li aiuti nella loro educazione, e gli permetta di sentirsi ancora in contatto col mondo. La Norvegia è il ventesimo paese al mondo col più basso tasso di criminalità (l’Italia è 65esima).

Struttura come la Halden Prison, considerata “la prigione più umana del mondo”, contribuiscono al basso tasso di detenzione: in Norvegia ci sono 63 detenuti su 100.000 persone, contro i circa 100 dell’Italia e i 655 degli USA.

3) Maratone di Mentana cosa!?!?

Siete abituati ai video tips della durata di massimo un minuto, dopo 5 minuti di maratona di Mentana già non ne potete più?!?!

Beh allora evitate di guardare la televisione in Norvegia.

La Norvegia è molto apprezzata la slow tv, la tv lenta.

La tv di stato NRK ha annunciato che presto trasmetterà uno show di 8 ore sulla realizzazione di un maglione ai ferri (in tempo reale). Altri programmi slow andati in onda negli anni passati, la diretta di 7 ore di un viaggio in treno da Oslo a Bergen e 18 ore dedicate alla deposizione delle uova di salmone.

Sicuramente per chi ama la tv questi show sono unici.

4) Il traforo più lungo del mondo

Nel 2000 la Norvegia ha costruito il Il tunnel di Lærdal, è un traforo stradale situato nella parte occidentale della Norvegia, e con i suoi 24,51 km di lunghezza rappresenta la galleria stradale più lunga del mondo. Questo record è stato detenuto in precedenza dalla galleria stradale del San Gottardo per 20 anni.

Si trova sulla tratta Oslo-Bergen e il suo tracciato si basa su una serie di leggere curve, che prevengono la stanchezza degli automobilisti e contribuiscono ad aumentare la sicurezza stradale.

5) Buon natale Inghilterra

Il 6 Dicembre alle 18.00 si svolge la tradizionale cerimonia dell’accensione dell’albero Natalizio che ogni anno svetta sulla piazza di Trafalgar Square.
Si tratta di una abete rosso selezionato dalle foreste che circondano Oslo e poi trasportato nel Regno Unito via mare.
È dal 1947 per la precisione che lo Stato Norvegese regala a Londra l’albero natalizio come segno di gratitudine per il sostegno avuto dalla Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale.

 

Siamo alla fine di questo blog riguardo le 5 curiosità sulla Norvegia, vi attendo al prossimo blog e se volete andare in Norvegia non preoccupatevi la nostra super Giorgia partirà a Settembre, cosa aspettate unitevi. (LINK)

Leave a Reply

Your email address will not be published.